Newsletter BORDERLINE SICILIA - Luglio 2019

  • Il governo della violenza
  • Chiusura della Fortezza Europa

IL GOVERNO DELLA VIOLENZA

Forza e violenza continuano ad essere le armi usate contro i migranti e contro i soggetti considerati e resi deboli socialmente: il vergognoso caso del Cara di Mineo ne è un esempio. Inoltre, la distruzione del sistema d'accoglienza con i bandi bloccati e i servizi ridotti sta provocando disastri enormi: aumentano i migranti senza fissa dimora e gli irregolari; proliferano le reti criminali tra la mala accoglienza, la compravendita dei documenti e lo sfruttamento.

Nonostante gli attacchi pregiudiziali, come quello contro Medhanie Berhe, resilienza e forza consentono ai migranti di affrontare i muri sempre più alti della discriminazione.

http://localhost/borderla-mano-forte-dello-stato-contro-i-deboli/ http://localhost/borderpresunzione-di-colpevolezza-il-caso-di-medhanie-berhe/ http://localhost/borderla-storia-di-peter-e-precious/ http://localhost/bordercara-di-mineo-dopo-otto-anni-chiude-il-ghetto-voluto-dalla-lega/   CHIUSURA DELLA FORTEZZA EUROPA

Con l'approvazione del Decreto sicurezza bis si normalizza il vile attacco alle ONG e al salvataggio in mare dei migranti. Il trattenimento illegittimo dei 131 migranti sulla nave Gregoretti, ferma al porto di Augusta, è un ulteriore abuso delle istituzioni che violano principi internazionali. Attraverso il segregazionismo, il trattenimento illegale negli hotspot - come è avvenuto a Messina - e i respingimenti in mare verso i lager libici, la politica di chiusura rende la Sicilia e l'Italia aggressivi avamposti a sud della Fortezza Europa.

Contro la conclamata deriva violenta si stanno mobilitando associazioni e società civile nella costruzione di una rete di resistenza euro-mediterranea che richieda corridoi umanitari e diritto d'asilo comune.

http://localhost/borderlunica-sicurezza-favorire-mafie-ed-economia-sommersa/ http://localhost/borderda-un-confinamento-allaltro-il-trattenimento-illegittimo-nellhotspot-di-messina-dei-migranti-sbarcati-dalla-sea-watch/ http://localhost/bordergregoretti-sbarco-immediato-per-i-naufraghi-soccorsi-dalla-guardia-costiera/ http://localhost/bordertutti-diversi-tutti-uguali-appello-per-la-manifestazione-antirazzista-ad-agrigento/


Stampa   Email